UN OLIO CHE RACCONTA LA NOSTRA TERRA E IL NOSTRO LAVORO

Il nostro olio nasce da un percorso storico e culturale che mescola antichi saperi e fatica quotidiana per convivere con terreni fertili e vocati all’olivicoltura. Il nostro impegno sostiene e porta valore a questa vitale coltura, che prospera in un terreno di origine vulcanica e in condizioni climatiche e altimetriche in grado di determinare caratteristiche organolettiche uniche e riconoscibili.

Il progetto Frantoiani del Vùlture nasce dalla collaborazione tra i produttori e gli operatori della zona del Vùlture, nel nord est della Basilicata, con la missione di tutelare e valorizzare l’olivicoltura locale, sul solco della tradizione olearia che qui è sempre esistita.
Con il loro lavoro quotidiano e con il continuo miglioramento della produzione, i frantoiani del Vùlture sono anche i custodi di un patrimonio agricolo e paesaggistico ancora integro e poco conosciuto. L’impegno alla qualità e al mantenimento della tradizione va ben oltre il campo e il frantoio, ed esige dedizione e cultura, saper fare e responsabilità verso una storia che, grazie alle nuove generazioni, si rinnova nel presente e guarda al futuro.
L’istituzione della Denominazione di Origine Protetta, avvenuta nel 2013, rappresenta il riconoscimento di un percorso di qualità che garantisce al consumatore un prodotto eccellente, come vuole la tradizione.

Logo Frantoiani del Vùlture - Basilicata

I FRANTOIANI DEL VÙLTURE

Pietro Sinigaglia

Frantoio Oleario Silpa
Via Bagnitelli 4/A Melfi

www.oliosinigaglia.com

Soc. Coop. Agricola Rapolla Fiorente

Contrada Piano di Chiesa
85027, Rapolla (PZ)
T. +39 0972 760200

www.rapollafiorente.it

Michele Passannante

Frantoio Oleario Passannante Michele
Largo Trappeto, 18
85028, Rionero in Vulture (PZ)
T. +39 0972 721370

Pasquale Rabasco

www.rabasco.it

Sergio Alamprese

Frantoio Alamprese
Via Emilia, 7
85029, Venosa (PZ)

www.frantoioalamprese.com

Antonio Larotonda

Larotonda Antonio e Fratelli Snc
Via Benedetto Cairoli, 87
85028, Rionero in Vulture (PZ)
T. +39 0972 721779

www.olivento.com

Michele Larotonda

Larotonda Antonio e Fratelli Snc
Via Benedetto Cairoli, 87
85028, Rionero in Vulture (PZ)
T. +39 0972 721779

www.olivento.com

Vincenzo di Lorenzo

Frantoio Oleario Passannante Donato
Via la Vista, 3/bis
85028, Rionero in Vulture (PZ)
T. +39 0972 721292

Olio Lallo

www.oliolallo.it

Biagio Campagna

Il Vecchio Frantoio
Via Caduti di Guerra, 52
85027, Rapolla (PZ)
T. +39 0972 761038

www.ilvecchiofrantoiorapolla.it

Candida Olearia - Gialloro

www.oliodiolivabasilicata.it

Masturzo Srl

Contrada Le Tufarelle
85029, Venosa (PZ)
T. +39 0972 32639

www.oliomasturzo.it

Donato Rabasco

www.rabasco.it

Troilo Srl

Via Armando Diaz, 43
85029, Venosa (PZ)

www.troilo.it

Andrea Carnevale

Società Cooperativa Agricola del Vulture
Via Nazionale Rapolla, 47
85022, Barile (PZ)

LE FASI DI LAVORAZIONE

COLTIVAZIONE

La coltivazione degli oliveti destinati alla produzione dell’Olio Extravergine di Oliva Vùlture DOP è quella tradizionale della zona, tale da conferire all’olio le specifiche caratteristiche qualitative. I sesti di impianto e le forme di coltivazione, come quella tipica a vaso basso, sono quelli in uso nella zona di produzione. La potatura è manuale, la difesa fitosanitaria è attuata nel rispetto dei disciplinari per la lotta integrata della Regione Basilicata.

RACCOLTA

La raccolta deve essere effettuata a partire dall’inizio dell’invaiatura, fino al 31 dicembre, e viene eseguita con utilizzo di reti o manualmente, tramite brucatura e pettinatura, o meccanicamente con agevolatrici e scuotitori. Le olive vengono trasportate al frantoio entro poche ore dalla raccolta, in cassette traforate che assicurano la circolazione dell’aria. In tal modo le olive arrivano al frantoio in perfette condizioni.

MOLITURA

Per la molitura delle olive e l’estrazione dell’olio sono ammessi esclusivamente processi meccanici e fisici. È vietato ricorrere a prodotti ad azione chimica, biochimica, quali l’uso del talco, non è consentita la doppia centrifugazione della pasta di olive senza interruzione, denominato metodo del ripasso.

ESTRAZIONE

La spremitura delle olive ha per scopo l’estrazione dell’olio dalle drupe dell’olivo. Tale trasformazione, avviene in tre fasi fondamentali: la frangitura, la gramolatura e l’estrazione vera e propria attraverso la separazione della frazione oleosa dagli altri componenti solidi e liquidi. Durante queste fasi la temperatura di lavorazione viene costantemente monitorata per non compromettere le caratteristiche qualitative dell’olio.
L’olio viene poi conservato a temperatura costante compresa tra i 16° e i 18° C.

CERTIFICAZIONE

Il nostro Olio Vù DOP viene selezionato con cura per rispondere ai rigidi parametri del disciplinare, il più restrittivo tra le DOP olivicole italiane. Tutte le fasi della produzione, la coltivazione delle olive, la trasformazione delle olive in olio e il confezionamento dell’olio devono essere effettuate nell’ambito della zona di produzione. Deve essere sempre garantito il controllo e la tracciabilità dei lotti e del frantoio di produzione.

IMBOTTIGLIAMENTO

L’imbottigliamento dell’olio costituisce una fase estremamente delicata che va eseguita con molta cura ed attenzione. L’olio in attesa di essere confezionato viene conservato in un ambiente climatizzato (sotto azoto), per poi essere confezionato nei vari formati.
Particolare attenzione viene riservata ai controlli metrologici che si assicurano che che ciascuna confezione abbia un contenuto minimo almeno pari a quanto indicato in etichetta.