Ricette

Ingredienti:

700/800g di baccalà già ammollato
300g di peperoni cruschi
Olio d’oliva extra vergine q.b.
Un mazzettino di prezzemolo tritato
1 spicchio di aglio
Un po’ di peperoncino rosso piccante
Sale q.b.

Descrizione:

Il baccalà con i peperoni cruschi è una ricetta tradizionale della Basilicata, perfetta per essere preparata al tempo della Quaresima; si tratta comunque di una preparazione molto saporita caratterizzata dal contrasto tra il croccante dei peperoni croccanti ed il morbido e sapido del baccalà.

Preparazione:

Lessate il baccalà in acqua salata, scolatelo, eliminate la pelle e fatelo a pezzetti. Pulite il prezzemolo e tritatelo assieme all’aglio e al peperoncino. Pulite i peperoni cruschi (si tratta di peperoni dolci seccati al sole, prodotto tipico lucano). Con un panno, eliminate i piccioli ed i semini contenuti all’interno, poi a scelta lasciateli interi oppure tagliateli a pezzi. Fate scaldare l’olio in una padella profonda , unitevi un po’ di sale e quando l’olio è caldo gettatevi i peperoni secchi che al contatto con l’olio caldo diventeranno croccanti. Versate i peperoni con il loro olio sul baccalà, cospargete con il trito di prezzemolo e servite subito.